Aggregato edilizio n. 1077 – Zona Sub Ambito San Pietro, San Marciano, Sant’Andrea del Centro storico di L’Aquila: Via Andrea Bafile, Via Cascina, Via San Benedetto in Perillis.

Lavori di restauro e risanamento conservativo dei danni causati dal sisma del 06.04.2009.

L’aggregato, costituito da due edifici in muratura, US1 e US2, gravemente danneggiati dal sisma del 2009, è stato oggetto di un intervento per la messa in sicurezza, nello stesso anno ad opera della Amministrazione Comunale, che ha riguardato lo svuotamento parziale dell’edificio US1 all’angolo tra via Cascina e Via Basile e la posa in opera di tiranti metallici a sostegno delle facciate, prospicienti le pubbliche Vie.
Nel progetto delle opere di mitigazione della situazione di pericolo è stata considerata la possibilità di perdita di efficacia dell’esistente intervento di messa in sicurezza con tiranti metallici, dovuta alla demolizione delle strutture portanti pericolanti, in quanto alcuni ancoraggi delle opere di messa in sicurezza esistenti sono posizionati sulle murature oggetto degli interventi di demolizione.
L’intervento di messa in sicurezza previsto consente di mitigare la situazione di pericolo in atto, migliorando le condizioni di sicurezza delle strade e degli edifici già riparati prospicienti l’aggregato, oltre che dei lavoratori coinvolti nelle opere di demolizione.